028.jpgSabato 12 marzo si è svolta l’annuale Assemblea del CAI di Montebelluna presso la sede di Via A. Serena: un appuntamento che quest’anno è stato vissuto con particolare partecipazione da parte dei Soci per il concomitante festeggiamento per i novant’anni della Sezione.
Tra i punti più salienti sono stati discussi ed approvati le relazioni sull’attività svoltasi nel corso del 2015 e quelle programmate per l’anno in corso; la conferma dei delegati, le quote sociali – rimaste invariate – il bilancio consuntivo 2015 e il bilancio di previsione 2016. Particolarmente sentita la consegna delle aquile d’oro ai soci tesserati con venticinque e cinquant’anni di anzianità: particolarmente sentita la consegna alle Signore Maria e Wilma Faldarini per la loro ultradecennale adesione, per la loro dedizione e partecipazione alla vita del Sodalizio.
Alla presenza delle Autorità Comunali il Presidente Andrea Suar, al suo primo discorso quale responsabile della Sezione, ha sottolineato l’importanza della Sezione e del lavoro svolto dai Soci e dai vari referenti che hanno consentito “…di consolidare la struttura e di continuare, in linea con le precedenti direzioni, a offrire servizi quali l’organizzazione di corsi di vario tipo (topografia, roccia, sci alpinismo, soccorso alpino, ecc.) a presentare la tradizionale rassegna film di montagna, a valorizzare una importante biblioteca che vanta più di 1500 volumi, a realizzare attività esterne di escursionismo sia invernale sia estivo….”.
La Sezione è una realtà fatta soprattutto da persone e questo ha permesso, nel corso dei decenni, di vivere momenti significativi con un unico denominatore comune: la montagna. E’ per questo motivo che tra i tanti festeggiamenti la Sezione ha pensato di regalare una targa agli ex presidenti: particolarmente commovente la consegna ai figli di Silvio Tremonti, senza dimenticare il maestro De Agnoi Antonio – mitico segretario – e poi gli ex presidenti Pietro Furlanetto, Dino Ruffini e Leo Rossi.
Sull’onda dell’entusiasmo e carichi di stimoli, derivanti da un anniversario importantissimo come i novant’anni della Sezione sono state presentate, nel corso dell’Assemblea, una serie di iniziative che si svolgeranno nell’arco di tutto il 2016: il prossimo appuntamento sarà per venerdì 8 aprile presso l’Auditorium della Biblioteca di Montebelluna e con il patrocinio del Comune, con il noto alpinista Fausto De Stefani impegnato da anni in progetti di solidarietà. Seguirà sabato 21 maggio una escursione al Forte Verena con i rappresentanti dei GAM – Gruppo Amici della Montagna e Gruppi Alpini. A settembre importante appuntamento con la Festa dello Sport per chiudere sabato 12 novembre ospitando il 137° Convegno Veneto – Friulano.

 

cai-admin

Leave a Comment