E’ stato modificato il percorso della “Marcia degli alpinisti e ambientalisti in difesa dell’Antica Foresta del Cansiglio” di domenica prossima 11 novembre, giunta quest’anno alla XXXI edizione. Infatti la caduta di numerosi alberi provocata dal maltempo dei giorni scorsi che ha colpito anche il Cansiglio, non consente di effettuare in sicurezza il tradizionale itinerario di Casera Palantina. Il ritrovo non è più quindi presso il villaggio di Pian Canaie ma sul parcheggio del Ristorante S. Osvaldo nella Piana del Cansiglio.

Il programma modificato prevede quindi:

–          ore     9.30           raduno dei partecipanti sul piazzale del Ristorante S. Osvaldo

–          ore   10.00          partenza a piedi per il villaggio cimbro di Le Rotte, sentiero dei Cimbri, villaggio di Vallorch

–          ore   12.00          arrivo al Rifugio Vallorch, interventi, aggiornamenti, pranzo al sacco

–          ore   14.00          partenza dal Rifugio Vallorch, prosecuzione lungo il sentiero naturalistico “S” nella faggeta e lungo il perimetro della ex Caserma Bianchin, ritrovo finale davanti all’ex Albergo San Marco

 

Nel numero di ottobre 2018 della rivista del CAI “MONTAGNE 360” è pubblicato un bell’articolo  sulla storia e le motivazioni di più di trenta anni di manifestazioni, con le opinioni di Fausto De Stefani, Alessandro Gogna, Kurt Diemberger, Francesco Carrer, Antonio Zambon.

Roberto d'Andrea