Cari Soci

A seguito della disastrosa situazione causata dall’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito i nostri territori montani soprattutto quelli dell’area del bellunese sono pervenute, alla nostra Sezione, numerose richieste da parte di soci di partecipare, quali volontari, al ripristino e alla ricostruzione, nelle molteplici attività necessarie.

Ringraziamo per la generosa disponibilità offerta ma dobbiamo, a seguito delle notizie pervenute dal nostro Raggruppamento regionale informarvi che ci è stato comunicato di portare a conoscenza di voi tutti quanto segue:

non vanno intraprese iniziative personali se queste non rientrano in un coordinamento delle diverse Autorità preposte in quanto potrebbero risultare solo di intralcio ai molteplici e diversi lavori resisi necessari e indispensabili.

Il CAI Regionale, nel frattempo si è fatto immediatamente portavoce attivando una sottoscrizione per una raccolta di fondi da destinare alle necessità più impellenti che si sono create, in particolare il ricavato sarà destinato al ripristino della rete sentieristica e dei rifugi gravemente danneggiati, lavori che potranno trovare realizzazione nella prossima primavera allorquando la situazione meteorologica lo consentirà.

La nostra Sezione rimane in continuo contatto oltre che con la sede Centrale anche con il nostro Raggruppamento regionale; per eventuali interventi coordinati che si rendessero immediatamente necessari, sarà nostra cura provvedere a informarvi in merito.

 

Di seguito gli estremi della sottoscrizione:

Conto corrente “Aiutiamo le Montagne di Nord-Est”

Banca Popolare di Sondrio

Iban: IT76 Y 05696 01620 000010401X43

Roberto d'Andrea