ANTICHI BORGHI ALLE FALDE DEL MONTE COPPOLO
  • Event Time:

ANTICHI BORGHI
ALLE FALDE DEL MONTE COPPOLO

Gruppo: Coppolo
Tipologia: anello
Partenza ed Arrivo: Arina m. 750
Dislivello: salita e discesa m. 370
Quota massima: m. 1.117 Difficoltà: E
Tempo ore: 5 ore
Cartografia:
Tabacco 1:25.000 foglio 023
Accompagnatori: Silvano Bandiera – Franca Basso cell 333 427 1712
Partenza: ore 07.00
Rientro: ore 16,00 (indicativo)
Trasporto: mezzi propri

“…..c’era una volta un piccolo paesino di montagna……”; inizia così la nostra escursione che ci porta fra vecchi e suggestivi borghi ai piedi del Monte Coppolo. Testimonianza di tempi antichi ma non così lontani, sono minuscoli insediamenti lasciati inesorabilmente al loro ultimo respiro, avvolti nel silenzio, nella tranquillità e lontanissimi dai tempi moderni. Raggiunto il paese di Arina (750 m), nelle vicinanze di Lamon, ci si inoltra nella comoda mulattiera che parte a fianco della chiesa del paese. Dopo qualche centinaio di metri, con una breve deviazione sulla sx, possiamo raggiungere I Gai (785 m.). Ritornati sulla carrareccia proseguiamo incontrando ciò che resta di Piloni: alcuni ruderi e qualche vecchia abitazione caratterizzata dalla tipica architettura del bellunese/feltrino. Il nostro percorso continua fino ad uno spiazzo con fontana: è la porta d’entrata di Chiappini, il borgo più significativo che incontriamo. Singolare il capitello con campanile e le abitazioni collegate fra loro con piccoli sentierini. Proseguendo ci si inoltra nel bosco e guadagnando dolcemente quota, sbuchiamo in prossimità della strada asfaltata, dove possiamo concederci una sosta presso l’osteria Cavalea. Il panorama aperto sul Monte Coppolo ci ricorda che siamo a ridosso della provincia di Trento. Seguendo l’indicazione Col de Tei (m.1117) ci incamminiamo verso il ritorno, incontrando appaganti aperture sui luoghi circostanti. Oltrepassato un crocifisso, a ridosso di un tornante, ci si addentra in un sentiero che in breve conduce nella frazione Caravaggio (930 m). Nei pressi possiamo visitare Barbetta, ultimo borgo della nostra escursione. Ora per asfalto giungiamo a Toffoli e di nuovo per sentiero fino a Gobbi per ricongiungersi sul luogo di partenza.
Vedi a pagina 13 il regolamento escursionistico completo.

cai-admin