Valle_di_seren
  • Event Time:

Gruppo: Massiccio del Grappa Tipologia: Attraversata

Partenza: Val di Seren, casa Nardo m 500 Arrivo: Cima Grappa m 1775

Dislivello: salita  m 1275 Quota massima: m 1775

Difficoltà: E Tempo ore: 6.5

Cartografia: Tabacco 1:25.000 foglio 051

Accompagnatori: Silvano Bandiera – Riccardo Pizzolato cell 366 26 444 74

Partenza: ore 07.30 Rientro: ore 17.30 (indicativo)

In occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, la nostra Sezione propone un’escursione in uno dei tanti luoghi teatro di aspri combattimenti. Dalla Valle di Seren, presso casa Nardo (m 500), inizia il nostro percorso seguendo “ il Cammino delle Dolomiti “ (**). Lungo una comodissima e larga mulattiera ci si addentra nella Val dell’Acqua passando sotto alcune bastionate rocciose. Salendo, man mano si aprono suggestivi scorci sulla sottostante Val Stizzon, sulle Vette Feltrine e oltre, sulle Pale di San Martino. Il percorso prosegue comodo addentrandosi in luoghi remoti, lontani dall’immaginario comune, attraverso un esteso patrimonio boschivo per giungere, dopo 3,5 ore di cammino presso il centro Didattico Valpore (m 1279). Qui sono visibili i segni del Conflitto Mondiale; inoltre è possibile ammirare uno degli ultimi Fojaroi, le tipiche abitazioni un tempo esistenti in diversi punti del Massiccio. Si prosegue verso malga Valpore di Cima (m 1457) e in breve si raggiunge la celeberrima Via degli Eroi, percorso che non ha bisogno di descrizione perché questi itinerari sono tema di molti libri e guide. Ora non resta che seguire questa via (sentiero 156) che ci porta in 1,5 ore a Cima Grappa (m 1775 ) luogo che parla da sé …….

100 anni dopo la natura ha saputo rimarginare le ferite della guerra.

100 anni dopo l’uomo non ha saputo cancellare la parola guerra dal proprio vocabolario.

L’escursione sarà svolta congiuntamente agli amici del CAI Vicenza “ Gruppo di Noventa Vicentina”.

Vedi a pagina 13 il regolamento escursionistico completo.

(**) Il Cammino delle Dolomiti, di recente realizzazione, è un percorso che si ispira al più celebre Cammino di Santiago di Compostela. Con i suoi 300 km., suddivisi in 30 tappe, è stato realizzato avvalendosi dei Fondi Europei di Sviluppo Regionale per la conservazione e valorizzazione del Patrimonio Naturale e percorre i luoghi più significativi e suggestivi delle Dolomiti. Ogni anno, il 1° week-end di agosto, in occasione delle celebrazioni Internazionali di Cima Grappa, si svolge un pellegrinaggio dal Santuario dei Santi Vittore e Corona alla Madonnina del Grappa.

Leave a Comment