GRUPPO DEL CATINACCIO
  • Event Time:

GRUPPO DEL CATINACCIO

Gruppo: Catinaccio
Tipologia: anello
Partenza: Lavina Bianca(Tires)
Arrivo: Lavina Bianca(Tires)
Dislivello 1°giorno: m 1.500
Quota massima: m 2.852 (2°giorno)
Dislivello 2°giorno: m. 850
Difficoltà: EEA
1°giorno tempo ore: 6,00
Cartografia: Tabacco n.29,
2°giorno tempo ore: 9,00
Accompagnatori: Tremonti Rolando e Predebon Michele cell. 346 249 5846
Partenza ore 6,00
Trasporto: mezzi propri

Percorso 1° giorno
Dal parcheggio in località Lavina Bianca (quota mt. 1.160) si imbocca il sentiero che sale la stretta Valle dell’ Orsara e ci permette di raggiungere il Rifugio Bolzano (quota mt. 2.450 ore 3,00) con la possibilità di ammirare i vasti alpeggi e il versante ovest del Catinaccio. Da qui si percorre l‘altopiano dello Sciliar in direzione del Rifugio Alpe di Tires fino al bivio a quota mt.2.400 circa. Ora si scende per un tratto di sentiero in parte attrezzato denominato Buco dell’ Orso fino ad un’ altro bivio (quota mt. 1.950 ore 5,00). Si imbocca il sentiero di sx. che in leggera salita ci porta al Rifugio Bergamo (quota mt. 2.134 ore 6,00) dove pernotteremo. Il rifugio, dislocato in posizione defilata rispetto ai sentieri di grossa affluenza turistica e circondato da impressionanti pareti verticali, lo si può catalogare tra i rifugi più affascinanti delle dolomiti.

Percorso 2° giorno
Dal Rifugio Bergamo si sale fino al Passo Principe (quota mt. 2600 ore 1,15) poi al Passo Antermoia (quota mt. 2.769) fino a scendere quasi in prossimità del lago Antermoia (quota mt. 2.500 ore 2,30). Ora si abbandona il sentiero che continua verso l’ omonimo rifugio e si sale un faticoso e ripido ghiaione portandoci a ridosso delle pareti del Molignon di Dentro. Qui inizia il sentiero ferrato “Laurenzi”di recente sistemazione ed ottimamente attrezzato che ci permette di raggiungere in sequenza, prima il Molignon di Dentro poi quello di Mezzo ed infine quello di Fuori, cavalcandone le creste e le cime in un ambiente poco frequentato ma estremamente panoramico. Si giunge così al doppio Passo del Molignon (ore 6,30). Valicato il passo si giunge nuovamente al Rifugio Bergamo per poi scendere la romantica Valle del Ciamin fino al parcheggio di Lavina Bianca (ore 9,00).
Vedi a pagina 13 il regolamento escursionistico completo.

cai-admin