10 luglio 2016

Gruppo: Oltradige, tra Trento e Bolzano Tipologia: Anello
Partenza: Passo della Mendola Arrivo: Passo della Mendola
Dislivello: salita 750 m, discesa 750 m Quota massima: 2116 m
Difficoltà: E Tempo ore 6
Cartografia: carta Tabacco 049- 1:25.000

Accompagnatori: Piazza Pietro- Tocchetto Antonio – cell. 320 66 62 550
Orario di partenza 06.30 orario presunto di arrivo 18.00

Escursione facile, dal dislivello contenuto, con numerosi posti di ristoro e la possibilità di aspettare gli altri che fanno il percorso intero, adatta anche ai bambini (purchè accompagnati). Il M. Roen non risulta essere mai stato raggiunto da un’escursione del C.A.I. di Montebelluna. Dal Passo della Mendola il pullman ci porta al parcheggio a quota 1368 m. Da qui prendiamo verso sud, un sentiero, segnato sulla carta in tratteggio nero, per radure e tratti di bosco, a raggiungere il rif. Mezzavia m 1585. Proseguiamo con il segnavia n° 500 in salita ora molto leggera, passiamo per il rif.Malga Roen 1768 m, e saliamo alla facile cima del m. Roen 2116 m. Ore 2. Il panorama è favoloso, spaziando dall’Adamello, al Brenta, al Cevedale, alle Dolomiti, al Baldo, senza parlare della valle dell’Adige con i filari delle viti e dei meli, con il lago di Caldaro e con i suoi ridenti paesi, proprio ai nostri piedi.
Ma poi dobbiamo proseguire, ancora verso sud, fino ad un bivio a m 2030 e col sent 560 torniamo verso nord. Passiamo per il rif. Oltradige 1773 m e con percorso pianeggiante perveniamo nuovamente al rif. Roen 1768 m. ore 2. Ripercorriamo un tratto fatto al mattino fino al rif. Mezzavia, e con la strada di servizio di detto rifugio, scendiamo al parcheggio. Ore 2, in totale ore 6.

Vedi a pagina 13 il regolamento escursionistico completo.

cai-admin

Leave a Comment