CAI-2017-30
  • Event Time:

Gruppo: Spalti di toro – Monfanconi
Tipologia: anello
Partenza e arrivo: Val Cimoliana m 1.200
Dislivello: salita e discesa m 1100 (m 1.050 gruppo B)
Quota massima: m 2259 (m 1900 gruppo A)
Difficoltà: Gruppo A: EEA – Gruppo B: E
Tempo ore: 7 (6 gruppo B)
Cartografia: Tabacco 1:25.000 foglio 016
Accompagnatori: Luigi Favero, Paola Malamocco – cell 366 26 444 74
Partenza: ore 6.00
Rientro: ore 18.00 (indicativo)

Percorso A
Dal Rif. Pordenone si prende il sentiero n. 349 che sale la Val Monfalcon di Cimoliana. A quota m 1850 si supera il bivio del sentiero per Forc. Cimoliana e si gira a sinistra per puntare nell’unico varco che permette di entrare nel Cadinut di Cimoliana. Ora si attraversa il cadin per ghiaie e roccette fino a giungere a Forc. Ferrucci (m 2310). Si continua poi scendendo per ghiaie in Val d’Arade dove andiamo a incrociare il sentiero n. 242 che a destra ci porterà a Forc. Monfalcon di forci e al Biv. Marchi-Granzotto dove troviamo la comitiva B. si ritorna da qui al Rifugio Pordenone per Forcella Del Leone.

Percorso B
Si risale per circa 3km la Val Meluzzo fino a Cason dei Pecol situato dove la Val Menon e la Val Monfalcon di Forni confluiscono nella Val Meluzzo. Il sentiero, n. 359, risale a sinistra ripido la Val Monfalcon di Forni, boscoso in basso e scaglioni erbosi e dossi in alto, fino ad arrivare al Biv. Marchi-Granzotto. Qui ci uniamo al gruppo A e assieme per Forc. Del Leone torniamo a Rif. Pordenone.

Vedi a pagina 13 il regolamento escursionistico completo.

cai-admin